Protezione alle vie respiratorie

Le mascherine ad alta protezione sono le cosiddette “FFP” (la sigla sta per “filtering facepiece particles”, “facciale filtrante delle particelle”).

Questi dispositivi proteggono sia chi la indossa, sia gli altri, e sono ottimali per proteggere gli operatori sanitari coinvolti direttamente nella assistenza a un paziente certamente o probabilmente infetto da SARS-CoV-2. Sono suddivise nelle tre classi di protezione FFP1, FFP2 e FPP3 in funzione della loro efficacia filtrante. Le maschere FFP1 filtrano almeno l’80% delle particelle che si trovano nell’aria fino a dimensioni di 0,6 μm; una singola particella di SARS-CoV-2 è circa 5 volte più piccola, perciò non sono idonee per la protezione da agenti patogeni che si trasmettono per via aerea. Le maschere FFP2 sono adatte filtrano almeno il 94% delle particelle che si trovano nell’aria fino a dimensioni di 0,6 μm; le maschere FFP3 offrono la massima protezione possibile, con una capacità filtrante di almeno il 99% dalle particelle con dimensioni fino a 0,6 μm.



Mascherine Monouso

Mascherina FFP2

Semimaschere

BLS SGE46-4

Maschere Pieno facciale

Maschera pieno facciale BLS

Autorespiratori

autorespiratori


Bisogno di aiuto?